sabato 25 dicembre 2010

Le torte per salutare...Un bacio una poesia una persona speciale


Due buoni compagni di viaggio
non dovrebbero lasciarsi mai
potranno prendere due imbarchi diversi
saranno sempre due marinai...
De Gregori

Questa torta l'ho preparata per salutare Silvia, per ringraziarla per questi 8 mesi insieme, per augurarle tutto il bene che merita per la nuova avventura che l'aspetta. Per fare una coccola a tutti prima delle (meritate) vacanze.
Ho modificato una ricetta stupenda trovata sul nuovo inserto di Sale e pepe.
Ho pensato che fosse carina e perfetta per Silvia, che scrive delle poesie stupende. I baci erano perfetti per i famosi foglietti con le celebri frasi, ma come fare? Dopo varie idee ho pensato di sistemarli sotto al bacio in modo da poterli sfilare facilmente.
La ricetta è molto carina perché ha come base una pasta frolla fatta con farina di mais e di riso, ha una bella consistenza, un po' rustica, che si sposa bene con la crema super raffinata di cioccolato e panna.

Ingredienti per la frolla:
- 125 gr di farina di riso
- 90 gr di farina di mais super fine
- 120 gr di burro
- 90 gr di zucchero a velo
- mezzo cucchiaino di lievito vanigliato 
- 4 tuorli

Per la crema:
- 250 gr di cioccolato fondente
- 100 gr di burro
- 2 uova
- 80 gr di zucchero
- baci io ho usato i bacetti
- nocciole


Bisogna preparare la pasta frolla un po' prima così si riposa in frigo per mezz'oretta.
Io ho imparato questo trucchetto al corso di pasticceria (grazie Beppe e Giovanna) per fare meno fatica: bisogna trattare il burro, impomatarlo, cioè trattalo in modo che abbia la consistenza di una pomata, usando un cucchiaio oppure usando la planetaria.
Una volta ottenuta la pomata di burro aggiungere il burro, unire il lievito e le farine poi i tuorli e creare una palla. Metterla in frigo a riposare.
Per la crema: sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro. Montare le uova, il tuorlo, e lo zucchero e cuocere il composto a bagnomaria, sbattendo con le fruste elettriche in modo da ottenere una crema soffice. Toglierla dal fuoco e incorporarla al cioccolato fuso.
Stendere la pasta frolla e cuocerla prima nel forno a 180° per 25 minuti.
Estrarla  dal forno, lasciarla raffreddare e riempirla di crema e cuocerla per 25 minuti a 160°.
Lasciarla in frigo per 2 ore e poi decorarla con i baci, i foglietti e le nocciole.





Servo e me ne vado...
Chloeugi



Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero