lunedì 24 ottobre 2011

Che ti frulla per la zucca??? Un vegan Cupcake!

Buongiorno a tutti!
L'autunno è arrivato e io ne sono super lieta perché amo i prodotti di questo periodo di pre-letargo: le castagne,i funghi e soprattutto lei, la regina Arancione, La Zucca. Per questo ho deciso di partecipare al concorso di Ballarini e del blog Farina, Lievito e fantasia:

La mia ricetta partecipa nella categoria Dolci ed è:

Cupcakes Vegani alla zucca 
con ganache (vegan) di cioccolato:




Ingredienti per 12 muffins: 
300 gr di zucca cotta in forno e frullata
150 gr farina manitoba
50 gr di farina di riso
50 gr amido di mais
120 gr zucchero integrale muscovado o malto di riso
3 cucchiai olio di semi di girasole deodorato
mezza bustina di cremor tartaro o lievito che preferite
150 gr latte di riso
1 cucchiaino di cannella

Procedimento
Far cuocere in forno a 200° per 20 minuti la zucca tagliata a fette e posata su una placca ricoperta di carta da forno.
Mescolare gli ingredienti secchi (le farine, il lievito, la cannella, lo zucchero, l'amido di mais e volendo 5 cucchiai di cacao). In un'altra ciotola gli ingredienti liquidi (latte e olio) e unire i tue impasti.
Versare l'impasto finale nei pirottini dentro le teglie per muffin e infornare per 25 minuti a 180°. Controllare con lo stuzzicadenti ma non prima di 20 minuti al meno.
 Nel frattempo possiamo preparare la ganache o crema di copertura rigorosamente vegana!

Ingredienti per la Ganache al cioccolato
  • 1/4 di cup di latte di riso o altro latte vegetale
  • 110 g di cioccolato fondente spezzettato
  • 2 cucchiai di malto di riso o sciroppo d’acero o simili
Far bollire il latte in un pentolino poi aggiungerci cioccolato e malto.
Mescolare con la frusta affinchè non vengano grumi e la crema non risulti liscia e far riposare finchè non sarà a temperatura ambiente.

Una volta pronti i cupcakes lasciarli raffreddare poi guardinire con la crema e magari qualche mandorla.
Servo e me ne vado..
Chloeugi

Ps Grazie Ibo <3

Pps pubblicato il 20feb2012 qui http://www.veganblog.it/2012/02/20/zucca-muffins-2/

lunedì 3 ottobre 2011

1° corso, scelte entusiasmanti e voglia di un pizzico di gomasio!

Dopo gli innumerevoli (e avolte un po' troppi pignolici) preparativi il mio primo mini corso è andato a buon fine. Ringrazio le mie 4 allieve: curiose e golose come si addice a chi intraprende queste esperienze,
pazienti con me e pronte a mettersi in gioco.
L'argomento del primo corso di Chloe è stato: I secondi e i contorni.
Il menu, dopo varie prove e discussioni tra me e me, tra me e i miei sostenitori/amici/mamma, è stato molto apprezzato.
Ho preparato in anticipo un po' di cosine sfiziose: un pane fragrante con farina PanDiSempre, già il nnome ha una sua poesia implicita; una bella tisana rilassante e piena di vitamina c, di rosa canina; un barattolino di gomasio sia nero sia bianco, un po' a rappresentare lo yin e yang, e gli equilibri che dovremmo cercare in tutte le cose, alimentazione inclusa.
Dopo l'allestimento del tavolo che ci avrebbe allegramente accolte, ho introdotto brevemente il materiale didattico preparato per loro: la tabella dei nutrienti, una cartolina sulle stagioni e le energie, la tabella della stagionalità di frutta e verdura e il libretto delle ricette da me creato.
Poi siamo partite con la prima ricetta: muffin alle carote e mandorle.
Siamo poi passate alle creme di tofu, sfizioso antipasto spalmato sul pane appena fatto e sulle gallette di riso e sesamo.
Per la torta di zucca, porri e feta avendo già fatto l'impasto ed avendolo fatto riposare, eravamo pronte per creare il ripieno.
Poi siamo passate ai finocchi gratinati con besciamella di farro e latte si soia e abbiamo finito con il seitan al limone. Impiattato, servito e mangiato tutte insieme, tra risate e domande intelligenti e pertinentissime.
Vi ringrazio, care allieve, per la fiducia, i consigli e la serenità di una cena preparata insieme.
Servo e me ne vado 
Chloe

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero