martedì 17 aprile 2012

Cenare ohoh mangiare ooooh

Il lunedì, da qualche tempo a questa parte, mangio da sola. Allora mi dedico ad un po' di cosine che amo fare mangiare scrivere e...ah no!
La sera preparo le schiscette: quella del Patato, prevede pasta al sugo, cercando di variare un po'; la mia dipende! Questa sera ho preparato una crema simil hummus di cavolo viola e tofu abbinato a del riso basmati.
Prima di preparare la cena, ho deciso di dare una bella botta di vita a briciola. L'ho rinfrescata, e ho preso dell'impasto per creare dei cracker.
Ingredienti:
- 200 gr. di lievito madre rinfrescato (sarebbe meglio la sera prima)
- 100 gr. di acqua
- 250 gr. di farina mista integrale bio e sette effe e un po' 0
- 8 cucchiai di olio evo
- 1/2 cucchiaino di sale
- aromi: origano, sesamo, peperoncino, semi di finocchio.
Ho messo gli ingredienti nella machina del pane, ho azionato il programma impasto per un'ora e mezza. Ho steso l'impasto di uno spessore di 3 o 4 millimetri su carta forno infarinata leggermente, ho spennellati di acqua e cosparso con la spezia che si vuole e il sale. Ho tagliato con la rotella tagliare dei quadrati. Non c'è bisogno di staccare i quadrati, sarà semplice farlo dopo la cottura. Ho cotto in forno a 200° e cuocere per 15-20minuti. Croccanti e all'origano, da migliorare ma non male! Belli croccanti!
Questa sera mi sono preparata una bella piadina di kamut con un po' di questa crema, del cavolo cotto avanzato, della crema di soia e capperi e qualche pomodoro secco, già che mi facevo una coccola ho esagerato!
Aspetto il ritorno del guerriero al quale preparerò un hamburgher ai ferri, scelte diverse prevedono rispetto e pazienza.
Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero