sabato 7 aprile 2012

The day after e cheesecake fragolosi

Giornata relax, quella di oggi, dopo le emozioni, le sorprese, le parole e i dolcetti di ieri sera.
Oggi riposo e un po' di commissioni, poca voglia di impazzire visto che ci stiamo preparando per la prima grigliata a casa di vegetariani...i miei genitori! Che, per l'occasione, ci lasciano usare casa per fare festa con i nostri amici, che non sono né pochi né vegetariani! Ne vedremo delle belle...e buone!
Per la giornata di domani ho pensato di fare un dolcino semplice e fresco per non appesantirci troppo. Andremo a pranzo dai Suocerini e a cena dai miei. Dopo qualche stra-vizietto ho pensato di cercare un qualcosa di dolce ma non complicato. Non potendo usare cacao o cioccolato ne caffè, per la mia super cognata, ne latticini per una mia amica che verrà a cena da noi, e niente zucchero bianco per me...dovendo provare il regalo di compleanno del mio compagno (il minipimer senza fili) ecco l'illuminazione!

Mini cheesecake di tofu alle fragole

Ingredienti (per 18 pirottini):
- 2 confezioni di tofu (circa 300 gr) o una di tofu silk
- 1 bicchiere e 1/2 di latte di riso e/o avena
- 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
- 1/4 di tazza di malto di riso o succo d'agave
- 1 cucchiaio di crema di mandorle
- 100 g di mandorle sgusciate
- 1 vaschetta di fragole
- 1 pacchetto di biscotti secchi
- poco latte di riso per ammorbidire biscotti
- 1 cucchiaio di succo d'agave

Procedimento:
Frullare i biscotti e aggiungere latte e succo d'agave o malto per ottenere un composto plasmabile.
Prendere le teglie da muffin, usare i pirottini per creare delle mini tortine. Coprire il fondo con l'impasto di biscotti e mettere le teglie una decina di minuti in freezer per far si che si induriscano bene.
Far bollire il latte con il tofu sbriciolato, la vaniglia e il malto, cuocere a fuoco basso per 10 minuti.
Qui entra in azione il mio nuovo elettrodomestico senza fili!
Passare la crema al minipimer e far raffreddare. Sicuramente con il tofu silk e meno latte sarebbe venuto più cremoso, il mio è granuloso.
Tostare le mandorle per pochi minuti in una padella antiaderente, e tritarle per poi unirle alla crema di tofu. Io ho deciso di frullare le fragole fino a creare una bella crema rosa.
Ho aggiunto un cucchiaio di crema di mandorla per dare cremosità.
Al mio compagno sembrava poco dolce per cui ho aggiunto due cucchiai di zucchero integrale. 
Ho riempito i pirottini con la crema e poi li ho guarniti con fragole ragliate a pezzetti.
Li ho messi in frigo o in freezer, domani dovrebbero essere pronti.

La prossima volta aggiungerò un cucchiaino di agar agar in fiocchi al latte mentre di scalda in modo che si sciolga bene e, una volta raffreddatosi,, dia quella bella consistenza solida, tipo bavarese.
Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero