sabato 21 aprile 2012

Pagnottini e traslochi ridenti!

Oggi ci siamo svegliati presto, rimboccati le maniche e caricati di tanto sorrisi e siamo andati ad aiutare i nostri (ormai un po' anche miei) cugini a traslocare. Nella pausa, non avendo potuto farlo prima, ho preparato dei dolcetti per dopo pranzo/merenda e li ho chiamati Pagnottini, incrocio tra Pagnottini e biscottini vegan stupendi. Poi una torta per questa sera che siamo ospiti a casa di amici, torta allo yogurt gusto stracciatella e cacao.

Ricetta dei Pagnottini al cacao
- 350 gr di farina
- 1 bustina di lievito per dolci
- un pizzico di sale
- 100 gr di cioccolato fondente (ancora l'uovo di Pasqua)
- 150 gr di zucchero integrale
- 1-1/2 bicchieri di latte di pistacchi e mandorle
- 1/2 bicchiere di olio mais
- pizzico sale

Ho mescolato i vari ingredienti secchi, poi quelli umidi e poi ho sminuzzato il cioccolato e l'ho aggiunto. Se non ha la consistenza desiderata, aggiungiamo farina e creiamo delle palline e le schiacciamo su una placca da forno coperta di carta da forno e cuociamo per 10-15 minuti a 200'C.

Visto che stasera siamo a cena da amici, ho preparato una torta non vegan al 100%, ma abbastanza light e easy.

Torta stracciatella
- 200 gr di farina
- 150 gr di zucchero integrale
- 50 gr di cacao amaro
- 1 bicchiere di latte d'avena
- 2 barattoli di yogurt al gusto stracciatella
- 1 bustina di lievito o cremor tartaro
- 5 cucchiai di olio di mais
- pizzico sale
in una ciotola setacciare la farina e il lievito poi il cacao, il pizzico di sale. Mescolare e pian piano versare lo yogurt e l'olio e aggiungere il latte guardando la consistenza, la quantità cambia a seconda dell'assorbimento della farina. Ungere una teglia a cerniera ad anello e versare il composto e cuocere a 200'C per 20 minuti.

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero