domenica 20 maggio 2012

Fuori piove, voglia di India

Un'altra domenica uggiosa. Il relax è d'obbligo, direi. E anche un po' di coccole culinarie e di programmazione settimanale dei miei pasti.
Ho finalmente provato la nuova pentola che ho ricevuto come regalo di compleanno dalla mia splendida suocera. (la si può vedere nella foto)
Che cosa potrei mangiare, questa settimana?
Innanzitutto un bel riso basmati e profumato, cotto perfettamente nel wok.
Poi legumi, ho due idee oggi, un profumatissimo e indianissimo Dahl al curry e una crema di ceci con spinaci e porri, perfetta come contorno o per panini o sughi per pasta.
Per sgrassare un po' ci va un bel piatto di carote e daikon, anche detto da Martin, idraulico liquido! Domani proverò a prepararlo, ma bisogna stare attenti per chi ha la pressione bassa come me, perché ha azione diuretica e abbassa la pressione.
Ma ora vi lascio la ricetta del Dahl al curry

Ingredienti:
- 1 tazza di lenticchie decorticate rosse
- 3 tazze d'acqua
- 1 cipolla tritata
- 1 carota tritata
- 1/2 porro
- 1 cucchiaio di olio di sesamo
- shoyu
- curry

Far appassire la cipolla, la carota, il porro e il curry per qualche minuto. Poi si aggiungono le lenticchie lavate ma non lasciate a mollo perché diventerebbero un mattone e non si staccherebbero, cuocere per 25-30 minuti. Salare con la salsa di soia e finire la cottura. Servire con il riso basmati e l'india è servita!

Crema di ceci e verdume vario
- 1 scatola di ceci
- 1 manciata di spinaci
- 1/2 porro
- 1 cucchiaio di tahin
- succo di limone
- sale
Frullare il tutto. E usare come si vuole!

Per la colazione ho ritrovato una ricettina della sana gola, il budino di miglio.

Budino di miglio
Ingredienti:
- 200 gr di miglio
- 1 litro di latte vegetale (io di riso)
- 1 pizzico di sale
- 150 gr di malto di riso
- 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Lavare bene il miglio e mettere in una casseruola con il latte e la vaniglia. Quando bolle aggiungere il malto. Cuocere con il coperchio finché si assorbe tutto il liquido. Ho invasettato il budino in modo da poteremo portare al lavoro per fare colazione comodamente.

Per merenda o dessert ho pensato di preparare un kanten al limone

Kanten al limone
Ingredienti:
- 1 litro di succo di mele
- 4 cucchiai di fiocchi di agar agar
- 1 pizzico di sale
- 1/2 vaniglia in polvere
- 1 cucchiaio di sciroppo d'agave o di acero
- 1 cucchiaio di crema di mandorle
- succo di 2 limoni

Portare a ebollizione il succo con l'agar agar e il sale, poi abbassare e cuocere per altri 10 minuti. Travasare il liquido in una ciotola e lasciar raffreddare. Quando sarà freddo si sarà anche solidificato. Frullare la gelatina con il succo e la scorza dei limoni, la crema di mandorle e succo d'agave.
Si possono servire con fetta di limone e menta fresca.

L'agar agar è un'alga che si usa per gelificare al posto della colla di pesce.
Aiuta la tiroide, per questo fa bene per dimagrire.

E per oggi siamo a posto.
Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero