lunedì 25 giugno 2012

Orgoglio veggy!

Ieri sera al festival jazz refound c'era un banchetto solo di cosine buone da mangiare per persone come me!!! (anche se il cartello non mi sembrava grammaticalmente giusto, ma erano davvero tanto carini!)
La cosa bella è che le proposte veggy hanno incuriosito tanta gente. Saranno state le deliziose chips di verdure o le tortine, fatto sta che si è proprio difeso bene!
Oggi mi sono portata con me questa sensazione che qualcosa stia cambiando, che forse a piccoli passi la gente si renderà conto che le verdure non sono noiose e che si può mangiare anche solo per una volta, senza derivati animali.
La mia schiscetta mi ha presentato la quinoa e hummus con pomodorini secchi.
Per colazione un bel budino di miglio e questa sera ho deciso di strafare e ho preparato un dolce fresco estivo anche se poco macrobiotico!

Pesche alla crema di amaretti e cioccolata senza cottura
- 4 pesche
- due manciate di amaretti
- mezza tavoletta di cioccolato amato
- 1/2 bicchiere di acqua calda

Tagliare le pesche a pezzi e disporle in die tazze cosparse di succo di limone.
Preparare la crema frullando gli amaretti. Poi frullare il cioccolato insieme e infine versare nel boccale l'acqua calda e frullare il tutto, in modo che il cioccolato si fonda e si amalgami bene al resto.
Coprire le pesche con la crema e servire con briciole di amaretti.

Il caldo, pero, toglie un po' l'appetito, quindi finirò la piadina che minsono preparata per cena, domani a pranzo con un po' di insalatina di rucola condita con condimento ai 4 sapori.

Servo e me ne vado (a rinfrescarmi davanti al ventilino!)
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero