giovedì 21 giugno 2012

Qualche dolorino e voglia di leggerezza

In questi gironi il sole e il caldo ci stanno facendo riscoprire i vestiti colorati e i sandali, nonostante la malsana voglia di aria condizionata senza criterio che invade i luoghi pubblici. 
La mia schiscetta è sempre sul pezzo: fucia e piena di colori.
Quella di ieri era una bella insalata semplice abbinata poi all'anguria.
Quella di oggi è un p' più completa, dal punto di vista macrobiotico, con rondelle di rio avvolto nell'alga nori, qualche pezetto di pomodorino secco (non macro ma buono!) insalatina verde e hummus di piselli e semi di zucca.
La colazione è tornata macrobiotica, con la pappetta di avena e latte di riso, perchè avevo bisogno di energia e di lubrificarmi e pulirmi un po' che in questi giorni ho qualche fastidietto che si supera con pazienza e dedizione.
La lettura del libro va avanti piacevolmente, ve lo consiglio perchè, anche se è molto teorico, è davvero ben scritto e riassume tutta la filosofia che sto cercando di far diventare mia.
In questi giorni, oltre al sole, ho tante idee per la testa: il catering da organizzare, un compleanno da inventare, le vacanze da premotare....bello e intenso, come ogni giorno, anche questo volgerà al termine lasciandomi sul volto il sorriso di chi è soddisfatto delle mille cose fatte, eprsone sentite e sogni pensati!
Servo e me ne vado
Chloeugi



Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero