giovedì 30 agosto 2012

Schiscettificio! Hai fame? Ci pensa Chloe!

Mi piace viziare la gente. No, riformulo. Adoro viziare le persone a cui tengo.e domani verra in redazione la mia collega Alessandra e le ho preparato, una schiscetta speciale.
Crocchette si riso basmati alla curcuma, salsina al cetriolo al timo, spinaci al sesamo, insalata di pomodori datterini e olive nere e biscottini di fine pasto alla farina di riso e limone.
Spero le piaccia. Ho anche grigliatto la pizza Oshawa con le cipolle rosse.

Per le crocchette di riso
- 1 tazza di riso lessato
- 1 cipolla soffritta
- farina
- curcuma
- sale
- olio di sesamo
Lessare bene il riso. Se si usa il riso integrale è meglio perché è più glutinoso e si creano meglio le polpette/crocchette.
Soffriggere la cipolla tagliata fine e poi saltare insieme il riso. Lasciarlo un po' raffreddare poi inumidirsi le mani e creare le crocchette. Passarle nella farina mescolata alla curcuma e semi di sesamo e friggerle in olio di sesamo. O in immersione o saltate in padella oppure cuocerle al forno, per una ricetta più leggera.

Questa ricetta con doppia cottura, riso e olio, bella concentrata e salata la si può abbinare ad una specie di tzaziki vegana.
- confezione di panna di riso, soia, o yogurt di soia
- 1/2 cetriolo
- 1/2 spicchio di aglio
- timo e menta
- sale
- qualche fiocco di avena o miglio se è troppo liquida
- 1 cucchiaio di tahin
Frullare gli ingredienti insieme e salare al punto giusto. Volendo una salsa meno liquida, grattugiare il cetriolo e strizzarlo in modo da fargli perdere l'acqua in eccesso.

Per i biscottini
- 1 tazza di farina di riso
- 3 cucchiai di succo d'agave
- 3 cucchiai di fecola di patate
- 1/4 tazza olio mais
- succo di un limone
- 1 cucchiaino di lievito o cremor tartaro
Mescolare olio succo limone e agave. Aggiungere farina e fecola. Mescolare bene e creare una palla da mettere in freezer 10/15 minuti. Quando la tireremo fuori, avremo un impasto che non si può tagliare con taglia biscotti, ma si può creare un salamino e tagliare delle belle fettine, stenderle sulla carta da forno e cuocere a 180'C per 15 minuti.

Voilà! Pronte due belle schiscette per il venerdì, per finire bene la settimana.
Ora servo (il cuscino) e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero