lunedì 3 settembre 2012

Lunedì dopo il sabato del villaggio

Che weekend intenso! Il mio corpo mi sta mandando segnali abbastanza chiari a riguardo!
Con ordine, come sempre. Dopo una cena un po' faticosa venerdì,  sabato mi sono svegliata presto per andare a correre, ho dovuto aspettare che smettesse un po'. Ma mi ha aftto bene: mi ha chiarito le idee su cosa dovessi ancora fare pe ril weekend e le varie faccende di casa lasciate in sospeso. Poi via: la giornata è volata dopo pranzo e mi sono ritrovata catapultata inu n mondo pieno di luci, colori, profumi di spagna, urla e canti, brindisi e balli: la festa di addio al nubilato della nostra sposina dai boccoli belli!
Che serata pazzesca! E i segni il giorno dopo si fanno sentire: carenza di voce, stomaco un po' agitato anche se non ho bevuto nulla se non acqua ma tanti cibi pasticciati che ho spizzicato, ma nulla di grave insomma, si rimedia sempre con una bella crema di riso e un pranzo leggero.
Oggi mi sono svelgliata grata di averne cucinata un bel po', perchè non sono stata tanto bene per una pizza che è stata la ciliegina sulla torta di questi giorni un po' lascivi!
La schiscetta era leggera: pasta integrale con spinaci e sesamo conditi con un filo d'olio e limone.
E finalmente oggi ordino la verdura al GAS, mim ancava è buonissima, il nostro contadino di fiducia ha delle vere perle di bontà!
Nel weekend relax e pensieri su ricette future...vedrete...
(Mi) servo (una tazza di te) e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero