mercoledì 17 ottobre 2012

Biscottini soffici al cacao e mandorle per matrioskine

Una mia nuova cugina è incinta, già l'ho detto in altri post, e io ne sono molto felice e voglio essere d'aiuto il più possibile. E come? Viziandola come riesco con piccoli dolcetti sani per lei e per il suo fagiolino nella pancia (per questo la chiamo matrioskina!).
Oggi ho pensato di portarle dei biscottini soffici usando una teglia di silicone, cosa che di solito non amo, ma questa è stupendo perché ha la forma simile al mio tatuaggio che per me significa cambiamento, ossia importanza che i cambiamenti hanno nella nostra vita. Avere in figlio è un cambiamento immenso e stupendo, per questo le sono vicina.
Ma basta sentimentalismi...ecco la ricetta:

Biscotti soffici cacao e mandorle

Ingredienti:

- 100 gr farina
- 2 cucchiai di cacao amaro
- 125 gr malto o succo d'agave o zucchero integrale
- 150 ml di latte di mandorle o riso
- 25 gr farina di mandorle
- 1/2 bustina di lievito o cremor tartaro
- pizzico di sale

Impastare bene tutti gli ingredienti e assaggiare. Versare nello stampo ma senza arrivare a filo dei buchi perché sicuramente lieviterà. Cuocere per 20 minuti a 180'. Non sono venuti benissimo come forma perché era troppo arzigogolata peró erano buonini!

Altro dolcino provato oggi dei bei muffin ai limoni mandorle e semi di papavero super light con acqua al posto del latte vegetale, per provare

Muffin ai limoni mandorle e semi di papavero

Ingredienti
- 200 gr farina a scelta
- 50 gr farina di riso
- 30 gr fecola patate più un cucchiaio di farina mandorle
- 1 cucchiaio di cremor tartaro o di lievito naturale
- 100 ml succo d'agave o malto o zucchero integrale
- 100 ml acqua o latte di mandorle
- 80 ml olio mais o semi girasole
- succo di un limone bio
- 1 cucchaino di aceto di mele
- 1 manciata di mandorle con la pelle
- 1 manciata di semi di papavero

Mescolando bene la farina setacciata con il lievito, iniziamo a creare la base per i muffin. Aggiungiamo tutti gli ingredienti secchi e poi man mano tutti quelli liquidi. Infine le mandorle e i semi di papavero. Con i pallinatore da gelato dosare l'impasto nei pirottini e cuocere per 35 minuti a 180'.

Purtroppo...non ho nessuna foto...lo so è incredibile...vi chiedo scusa ma mi rifarò con un dolcino per mio fratello... Vi lascio con una foto di ina panetteria che l'altro giorno mi ha stupita con questo messaggio.
A dopo...servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero