martedì 27 novembre 2012

L'arancione di cui ho bisogno

Il grigio non è un colore necessariamente brutto, se scaldato con una percentuale di rosso...ma il cielo non è facile da virare! Dopo questa considerazione da grafica, la mia schiscetta mi è venuta incontro...sarà il colore fucsia fuori ma sicuramente è il contenuto quello che mi ha aiutata.
Il riso metà basmati e metà selvatico è mescolato a piccole lenticchie abbinata ad una zucca al forno al rosmarino...pazzesca! Morbida, avvolgente che si scioglie in bocca.

Zucca al forno al rosmarino
- 1 bella festa di zucca
- olio
- sale
- rosmarino

Tagliare a fette non troppo spesse e adagiarle su una teglia coperta da carta da forno e lasciare riposare per 10 minuti mentre il forno si scalda a 220'C, cospargere d'olio, sale e rosmarino.
Abbassare il forno a 200' C, infornare per 25/30 minuti fino ad ammorbidire bene la zucca.

Mi ha proprio tirata su di morale...insieme al dolcetto fatto ieri, così cioccolatoso!

Questa sera ho, dopo danze africane non avevo fame, avendo smangiucchiato un po' di hummus improvvisato...che fare?
In frigo c'era un po' di riso integrale e di latte di riso al cocco...idea!!!

Crema di riso ai vari profumi
- 1/2 tazza di riso cotto
- 1/2 tazza di latte di riso al cocco
- 1 cucchiaio di malto alla nocciola

Cuocere in un padellino il tutto. Volendo una consistenza più da budino frullare il tutto. Si può aggiungere cannella o cacao, usare un altro latte vegetale. È una coccola da buona notte!

Servo e me ne vado
Chloeugi




Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero