lunedì 28 gennaio 2013

Coriandoli e codette colorate




Un weekend spettacolare, pieno di impegni e amici e noi, saltellanti e pieni di energia positiva, abbiamo vissuto cene di compleanno, fine dei preparativi per il carnevale e, finalmente, la prima sfilata! E dire che quando abbiamo cominciato quasi nesuno di noi era un folle amante del carnevale, ma dello stare insieme sì, del costruire un progetto insieme anche...insomma: è stata un'esperienza unica quella che ci ha avvicinati a questo evento così divertente e colorato!

Ieri la prima sfilata è stata festeggaita in vari modi: dalla colazione con i muffin coriandolosi che avevo fatto per buon augurio la sera pirma della sfilata, con codette coriandolosi (anche se troppo zuccherini forse..ma è un'eccezione dai!), da un succo di mela brulè, al posto del vin brulè per me, un succo di carota, arancia e limone per bombardarmi di vitamine visto il raffreddorino che mi ha un po' presa, ma nulla di grave, la natura mi aiuta sempre.

Muffin carote e limoni
- 250 gr farina 0 
- 100 gr farina di farro o di riso
- 250 gr i carote grattuggiate
- 1 limone (succo e buccia)
- 120 gr zuccher integrale o malto
- 70 ml di olio di semi o di mais
- 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
- 1 bustina lievito o cremor tartaro
- 1 pizzico di sale

- Miele di castagno o malto 
- codette o palline colorate

Con il rigalimoni ricavare la scorza dal limone. Tagliarlo a metà e spremerlo, tenerlo da parte. Grattuggiare le carote fini fini e iniziare a mescolare i vari ingredienti secchi e umidi in due ciotole per poi mescoalre in un unico recipiente facendo attenzione che si amalgamino bene. Preparare la teglia per muffin con i  pirottini e versare l'impasto con l'aiuto del pallinatore per il dosaggio corretto (circa 2/3 del pirottino per lasciare spazio al muffin per llievitare!). Cuocere per 25 minuti a 180°C, controllare con uno stuzzichino (io ce l'ho in metallo, grande scoperta!).
Guarnire con miele o con malto che useremo come "collante" per le palline colorate.

Mi sono preparata un ottimo Succo di mela brulè per scaladarmi durante la sfilata, anche se la giornata è stata calda e serena.

Succo di mela brulè
- 750 ml di succo di mela limpido
- 15/20 chiodi di garofano
- 1 pezzo di stacca di vaniglia
- 1 buccia di limone 
- 1 buccia di arancia

Scaldare il succo con le spezie fino a bollore, Lasciare in infusione per circa 15/20 minuti poi travarare filtrando, per non mangiare i vari ingredienti soliti, che potremmo riutilizzare o usare per profumare la casa. Berlo caldo è un tocca sana per lo stomaco, il pancreas e l'umore! E' una variante del rimedio macrobiotico più classico e semplice di tutti i tempi, il succo di mela caldo è davvero stupendo per tantissime ragioni, rilassa, calma e aiuta a togliere le tensioni.


Ora mi servo un bel the caldo verde e me ne vado...
Chloeugi



Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero