giovedì 24 gennaio 2013

dolcetti per dolci notizie...e quinoa colorata

Adoro fare i muffin..questo lo sanno tutti..vorrei specializzarmi anche in quelli salati, quelli per celiaci, quelli raw..insomma mi piace la forma, mi piace il concetto di tortina, di nessuno spreco, di non "sbattersi troppo" (si direbbe tra i giovani) per tagliare fette uguali perchè..sono già pronti da mangiare e poi la carta li protegge e non ci fa sporcare le mani...Tante qualità per tutte le tortine dalle fairy-cakes, ai cupcakes arrivando ai muffin. Ieri sera c'era proprio bisogno di una coccola per ognuno di noi dopo le fatiche di qeusti ultimi tempi, per festeggiare l'arrivo del carnevale dopo tanto lavoro dietro al nostro carro, e per annunciare qualcosa di importante che cambierà la vita di qualcuno..insomma un Muffin agrumato ci stava proprio!


Muffin agli agrumi di buon auspicio
Ingredienti:
- 1 tazza di latte di riso
- 3/4 di tazza di olio di semi di girasole spremuto a freddo
- 1 tazza di zucchero integrale
- 2 tazze e 1/2 di farina 0
- 1 arancia (succo e zest)
- 1/2 bustina di lievito o di cremor tartaro
- 1 pizzico di sale
- 1/2 cucchiaino di cannella in polvere (facoltativa)
- 100 g di zucchero a velo e acqua per fare lo sciroppo
- monete di cioccoalto per guarnire (buon auspicio!)
 
Procedimento:
Mescolare l’olio con il latte di riso, il succo darancia, lasciandone da parte circa 3 cucchiaini per fare la glassa. Aggiungere lo zucchero integrale, la scorza grattugiata, la cannella e poi la farina setacciata, il lievito e il sale e mescolare fino a che il composto non diventa omogeneo e cremoso. Versare il composto  negli stampini da muffins con l'aiuto del pallinatore per dosare, ne sono venuti 12 medi, e infornare a 180° per circa 35/40 minuti. Preparare una glassa mescolando 100 g di zuccchero a velo e 2-3 cucchiaini di succo di agrumi. Sfornare i muffins, lasciarli raffreddare, decorare la superficie con la glassa, se non è venuta bene cercare di creare uno sciroppo che darà comunque un buon sapore e consistenza al muffin, e decorare con una moneta di cioccolato.
Ottimi per merende sane per donnine in dolce attesa perchè non hanno troppi grassi non essendoci nè latte nè burro (perfetti per intolleranti al lattosio).

La mia schiscetta oggi mi donerà una bellissima quinoata di verdure e ceci, un primo leggero e speciale, la quinao non è un vero cereale ma lo trattiamo come tale per le sue caratteristiche stupende: non ha glutine, si presta a tante preparazioni ed è veloce da cuocere. Perfetto per gli sportivi!

Quinoata di verdure e crema di ceci
- 1 tazza di quinoa
- sottaceti di melanzane e funghetti
- crema di ceci (hummus) 1-2 cucchiai
- verdure a piacere tra carote, zucchine o melanzane cotte se è stagione, pomodori etc
- 3-4 pomodori secchi a pezzetti-
- noci o semi a piacere
Cuocere al quinoa come da confezione, di solito in acqua bollente e salata per 15/20 minuti.
Preparare il condimento di questa bellissima insalata di quinao che può essere mangiata calda se ci sono ingredienti cotti oppure freda in estate con olive nere, succo di limone, noci varie e insalata. Una volta pronta la quina condire con la crema di ceci, o altro hummus a piacere, e le varie verdure.

Servo e me ne vado...necessito di un buon the caldo per la gola un po' secca e infastidita dagli sbalzi di temperatura...
Chloeugi


Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero