mercoledì 9 gennaio 2013

Green day happy day

Sarà la giornata One-day-detox-day! Ossia tutto il giorno per pulirsi un po' dentro e fuori. Allora si parte con un bel bicchierone (caraffa a dire il vero..) da 500 ml di acqua tipedia succo di limone, almeno due cucchiai e un pizzico di sale da bere appena svegli e nel primo periodo prima di colazione (e di uscire di casa...sempre che non lo rovesciate goffamente come ho fatto io ehhehe).
La colazione è stata un mio sanissimo Green juice! Frullato verde dall'anima melosa (=perchè c'è dentro una mela rossa!) per partire con una bella carica depurativa. Cosa c'è dentro?

Green Juice meloso
- 1 mela 
- 4 gambi di sedano
- 1 cetriolo piccolo
- 2 cucchiai di germogli a piacere
- 5/6 foglie di spinaci teneri
- 1 tazza d'acqua
Frullare il tutto e ottenere circa 450/500 ml di lilquido da bere a colazione cercando di non fare ossidare il tutto!

La mattina di solito non ho fame ma oggi avevo un languorino, e ne sono felice. Mi sono allenata ieri e anche oggi farò un'ora e mezza di crossfit naturale. Ieri ho capito che mi mancava l'idratazione,che è la cosa più importante nella vita. Quindi mi sono fatta una bella brocca di acqua e fette di limone e un pizzico di sale come integratore durante l'allenamento e dopo e ho visto i risultati subito!

Leggendo frullato e mangiato sto scoperndo cose molto interessanti e facendo anche un po' di autocoaching cercando di analizzare gi obiettivi, i risulatti sperati e le ricompense che mi darò nel caso di successo.

Oggi per pranzo avrò una super insalatona.

Insalata mille gusti
- 1/2 cespo insalata romana
- 5 pomodorini 
- 1/2 avocado tagliato a cubetti
- 1 piccola indivia
- 2 cucchiai di mandorle con la buccia
- 2 cucchiai di olio evo
- spolverata di gomasio
- succo di limone
Taglaire e condire e mangiare masticando bene!


Per cena avrò una zuppa tiepida...ma ve la scrivo dopo, così racconto le impressioni della giornata!

Servo e me ne vado...a gustarmi il mio centrifugato/succo denso!

Chloeugi


Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero