martedì 8 gennaio 2013

Ora sono pronta...detox a me!



Centrifuga...arrivata ieri...libro...arrivato oggi..ma cosa posso volere di più? Stasera un bell'allenamento e qualche ricettina nuova da provare, magari non crudista subito al 100% ma sicuramente leggera e liquida, cercando comunque di masticare (per la gioia del mio stomaco, come la macrobiotica insegna).

L'allenamento è bello tosto, come potete vedere dalla mia scheda che ho pubblicato qualche giorno fa, ma bello, scarica bene e sviluppa muscoli e mi fa eliminare meglio le tossine. Ci vuole almeno un'oretta e mezza tra una cosa e l'altra, riscaldamento e stretching finale compreso. Penso che cercherò delle ricettine per degli integratori naturali.

La dieta one day detox penso di far la domani, poi giovedì si mangia da Suocera per cui non potrei farla in maniera conitnuativa.

Stamattina mi sono concessa una colazione salata con crema di riso con gomasio e qualche goccia di shoyu, mi ha dato una bella energia. Poi qualche sorso di the bancha e per merenda un po' di frullato energetico di ieri sera on banana e cacao...viziosa!

La lettura di Frullato e mangiato sarà supe rinteressante, piena di spunti. 

Qualcuno mi ha chiesto come mai seguire un metodo quasi crudista se seguo di solito un regime macrobitoico: perchè non sono strettamente macrobiotica....o meglio non amo molto le etichette ma se me ne dovessi dare una direi che seguo regime naturale che mi faccia star bene, che sono alla ricerca di equilibri che con la macrobiotica riesco a ottenere nella gran parte dei casi. Ma credo che la macrobiotica sia una filosofia di vita, non una religione, e ci metta in mano tanti strumenti per metterci in gioco, per cui trovo razionale e corretto provare anche altre cose, ricette di altri "movimenti" che non sono esclusi a priori in questo regime.
Poi giudicatemi come volete, a dire il vero non è un problema, ognuno fa quel che vuole, io non sono una guru nè tanto meno un'estremista ma una persona curiosa, golosa e desiderosa di stare bene con sè stessa e con gli altri e per ora ci sto riuscendo abbastanza bene, con alti e bassi, con cadute e risalite...

La schiscetta idi oggi è all'insegna del verde: minestra al profumo di basilico, qualche fettina di zucca e un cuchiaino di hummus ceci scalogno e capperi avanzato dal Lassaggiatore che mi ha detto "non è il migliore che tu abbia fatto..." forse perchè a lui non piace...meglio me lo mangio io! 

Servo e me ne vado
Chloeugi


Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero