lunedì 11 febbraio 2013

Colazioni della domenica ed altre considerazioni


"...riusciamo ad annoiarci un po' oggi Patata?"
" Sì amore...oggi sciallo!!!"

Domenica dolce domenica...dopo una sfilata notturna che ha avuto dell'incredibile, una bella dormite eccoci pronti per goderci un po' la nostra casetta e un po' di tranquillità (meritatissima!).

Avevo una gran voglia di colazione da campionessa ed eccovela qui...

Pancakes vegani ai kiwi (ricetta per 6-8 pancakes media grandezza)
- 220 g di farina sette effe o semi integrale
- 360 g di di latte di mandorle e pistacchi o riso o soia
- 20 g di olio di mais
- 15 g di zucchero integrale in caso non sia dolce l'impasto
- 1 cucchiaio o 2 di lievito o di cremor tartaro, oppure bicarbonato
- 1 pizzico di sale
- 1/4 di cucchiaino di vaniglia in polvere

Per guarnire:
- crema di mandorle o malto di riso alla nocciola o miele
- fette di kiwi o frutta di stagione

Mescolare con cura gli ingredienti con una frusta in maniera da creare una pastella densa ma non troppo spessa. Se sere aggiungere qualche cucchiaio di acqua o di latte vegetale. Ungere una padella con un po' di olio di mais e con un mestolo versare una giusta quantità per coprire il dondo della pentola e far cuocere finché si stacca il pancake e girarlo con l'aiuto di una paletta di legno. Cuocere anche l'altro lato e continuare fino ad esaurimento della pastella. Giarnire a piacere con crema di mandorle o malto o miele e frutta o vegella!

Per pranzo oggi mi sono preparata un'ottima minestra di legumi misti, per sentirmi più vicina ai miei amici che oggi prepareranno la fagiolata di fine carnevale sotto la neve poveri!


Minestra mille legumi
- 250 gr di legumi secchi misti (io davvero li ho usati tutti!!!)
- acqua
- alga kombu
- sale e olio
- farina di riso o fiocchi di patate per addensare

Mettere a mollo per almeno 3-4 ore i legumi con l'alga kombu. Buttare l'acqua ma non l'alga che io uso in cottura per dare sali minerali ai legumi, cuocere in pentola a pressione 30 minuti dal fischio.
Una volta finita la cottura, sfiatare e frullare con un mini pimer a immersione, aggiungendo origano olio e aggiustare di sale. Volendo aggiugnere un cucchiaio di farina di riso per renderla ancora più densa o fiocchi di patate.

Servo e me ne vado...a guardare la neve dalla finestra!
Chloeugi



Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero