martedì 9 luglio 2013

Salse e salsine low fat: fresche soluzioni per le insalate estive

Negli ultimi giorni sto studiando modi diversi per condire le insalate e le verdure di stagione perchè devo ammettere che mi piacciono molto e mi aiutano a sgonfiarmi un po' in vista delle vacanze, sante vacanze, attesissime vacanze dopo questo periodo così intenso.
L'estate è la stagione dei colori accesi della frutta fresca stupenda e delle insalatone per cui perchè non cercare qualche condimento sfizioso? Inoltre possiamo aggiungere crostini integrali, semini di zucca, di girasole, si sesamo, frutta secca e fresca e ogni altro ben di dio presente nella nostra dispensa: ingredienti preziosi che renderanno eccezionale un piatto che per tanti è spesso banale!

Leggendo qua e la, tra blog interessantissimi, in italiano ma soprattuto in inglese e in libri che mi hanno aperto gli occhi (tra i quali segnalo quello del dott Barnard, quello del dottor Mc Dougall e il libro di Stefano Momenté Non ammalarti mai più), ho scoperto che ci sono un sacco di ricettine sfiziose per condire o meglio "vestire" (dressing in inglese...) le foglie, i pomodori e tutti i frutti e le verdure che mescoleremo saggiamente nelle nostre schiscette, senza dimenticare la leggerezza della quale necessitiamo per non svenire sulle tastiere al rientro al lavoro!

Io oggi ne ho provata una leggera:

Salsa al tahin al limone
Ingredienti: 
¼ di tazza di tahini 
2 spicchi di aglio 
½ tazza di succo di limone fresco (circa 2 limoni) 
¼ di tazza di lievito alimentare o un po' di più
2-4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, qb
1 cucchiaino di sale 

pepe nero macinato fresco
3 cucchiai di acqua
Ho mescolato pazientemente tutti gli ingredienti e voilà! La mia insalata è grustosa con quel pochino di grasso che stimola e soddisfa.
Eccovene altre, che proverò in questi giorni.

Maionese di Anacardi al tofu
Ingredienti 
340 gr di tofu silk (o anche di più dipende dalla confezione che trovate)
⅓ tazza di anacardi non tostati
½ cucchiaino di senape piccante 
1 cucchiaio di succo di limone
¼ di cucchiaino di aglio in polvere (o fresco volendo)

sale marino qb

¼ di tazza di basilico

Procedimento
Scolare l'acqua dal tofu. Prendere gli anacardi, la senape, il succo di limone, l'aglio in polvere e il sale, versare tutto in un frullatore e frullare alla massima velocità fino ad ottenere una consistenza bella cremosa. Aggiungere il basilico e mescolare nuovamente.  
Sigillare ermeticamente e conservare in frigo. Agitare prima dell'uso. Ottima da spalmare su panini, tartine o per condire insalate gustose.


Salsa mandorle allo zenzero
Per circa 2 tazze ½
½ tazza di mandorle crude 
½ tazza di soia non zuccherato, latte di canapa o di mandorle 
1 tazza di acqua
4 cucchiai di tahin o semi di sesamo
6 datteri snocciolati
2 piccoli spicchi d'aglio o 1 medio spicchio d'aglio 
1 pollice pezzo di zenzero fresco, pelato 

Procedimento
Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare fino a ottenere una consistenza liscia. Aggiungere altra acqua se si desidera una consistenza più vellutata. 

Condimento del Dott. Barnard al peperone arrostito 
1 grosso peperone rosso arrostito 
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di aceto balsamico
1/8 di cucchiaino di sale
¼ di cucchiaino di pepe 
½ cucchiaino di foglie di timo fresco

Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore. Servire e gustare sia su insalata sia su verdure cotte o su cereali integrali o come arricchimento epr una base per pizza integrale.

Condimento del dott Furhman 
½ tazza di acqua 
1/3 di tazza di aceto di riso tostato (io ho usato aceto di riso bianco)
aglio 1/4 tazza di aceto balsamico 
¼ tazza di mandorle crude o 1/8 di tazza di burro di mandorle crudo 
¼ di tazza di uva passa 
4 spicchi d'aglio, pressato (io ho usato 3) 
1 cucchiaino di origano secco 
½ cucchiaino di basilico essiccato 
½ cucchiaino di cipolla in polvere 

Frullare tutti gli ingredienti in un robot da cucina o frullatore ad alta potenza. 

Condimento ricco di vitamina E (ottimo per la pelle)
Ingredienti:
2 cucchiai di lievito alimentare
1 cucchiaio di tamari 
1 cucchiaio di senape 
2 cucchiai di aceto balsamico
Succo di 1 limone, lime o arancio
1 cucchiaio di nettare di agave, miele o sciroppo d'acero
1 cucchiaino di salsa Worcestershire vegetariano*
1 cucchiaio di germe di grano 
L'acqua se serve

Montare gli ingredienti insieme in una ciotola e aggiustare la consistenza con acqua o succo di limone se servisse.
*Per la Worcestershire vegana 
½ tazza di aceto balsamico, 
2 cucchiai di salsa di soia, 
2 cucchiai di acqua, 
1 cucchiaino di zucchero,  
¼ di cucchiaino di aglio in polvere,  
¼ di cucchiaino di cipolla in polvere,  
¼ di cucchiaino di zenzero grattugiato,  
¼ di cucchiaino di senape, 
1/8 di cucchiaino di cannella, 
1/8 di cucchiaino di pepe

Unire in un pentolino tutti gli ingredienti e cuocere a fuoco medio-alto. A inizio bollore abbassare la fiamma, fare sobbollire per un minuto mescolando bene. Lasciare raffreddare e conservare in frigorifero, in un contenitore ben chiuso, magari di quelli ermetici così durerà un bel po'. 
Servo e me ne vado... a brucare la mia insalata come spesso mi viene detto! Oggi la mia schiscetta è composta da pomodorini, cipollotto di tropea, semi di zucca, pisellini, fnghetti e peperoni sottaceto e un condimento al profumo di limone meraviglioso.
CHloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero