venerdì 19 luglio 2013

Spaghetti verdi alla fermata dell'autobus!

Quanto mi piace la mia nuova cucina! Di un colore intenso, blu petrolio ebianco, che sa di pulito, di accogliente in una maniera tutta sua, che sa di me, di cene e merende attorno al tavolo bianco che si aprirà per accogliere le storie e le risate di chiunque voglia far parte del nostro mondo.

Quanto mi piacciono i cassetti, pieni di strumenti utili per cucinare e creare piatti per sfamare le nostre vite, di spezie per dare quel non-so-che ad un piatto rivisitato tante di quelle volte da esserti dimenticata delle dosi giuste (per la rabbia delle tue amiche che vorrebbero il giusto dosaggio di ogni singolo ingrediente...). Ma come si fa a cucianre in maniera perfetta, con ingredienti perfetti e con ogni volta lo stesso numero di ingredienti o di gr per ingrediente? 
Io non ci riesco, cambio a seconda del mio umore, di quello che voglio comunicare, della persona che lo andrà a mangiare.

E oggi mi sono coccolata con una schiscetta facile, profumata e saziante.

Spaghetti di zucchine con salsa estiva
Ingredienti (x 1-2)
- 1-2 zucchine a seconda della grandezza
- succo di mezzo limone
- sale 
- pressa per le verdure

Per la salsa
- 1 tazza di pomodori a scelta
- 1-2 pezzi di peperone giallo o rosso
- 1/2 cipollotto di tropea
- semi di girasole
- semi di zucca
- sale e pepe
- un goccino di olio 

Con la spiralizzatrice creare gli spaghetti e metterli, cosparsi di succo di limone e un pizzico di sale, nella pressa da verdure. Lasciare a "cuocere" per 30 minuti.

Preparare la salsa frullando gli ingredienti e assaggiando per regolare di sapore. Resta dolce ma con retrogusto di piccantino se usiamo un peperone verde. Possiamo aggiungere quello che ci piace, a me così non dispiaceva: era morbida e croccante in alcuni punti, dolce e profumata di estate.
Una volta passato il tempo di cottura degli zucchini, versarli in un piatto e coprirli di salsa.
Per dare botta di nutrienti e di gusto aggiungere un cucchiaio di lievito di birra in scaglie.

Devo ammettere che, essendo buono e abbondante, ne ho mangiato un po' ieri sera a cena e un po' oggi a pranzo con una bella frisella integrale.

E' un periodo che sto cercando di fare ordine tra le varie cose che leggo: 80/10/10, Dr. Campbell, Dr. McDougall, Dr Bernard, KrisCarr e compagnia bella mi stanno ispirando, e devo trovare la mia strada.

Per ora ho cercato di fare il punto di quello che la natura ci dona in qeusta meravigliosa stagione così saprò quali sono i "colori" a mia disposizione, per vedere quanti e quali abbinamenti succulenti potrò creare.

Verdure estive di moda (con equivalenti kcal)
  • Aglio 41 Kcal per 100g
  • Cetrioli 14 Kcal per 100g
  • Cicoria Catalogna 10 Kcal per 100g Cipolle 26 Kcal per 100g 
  • Cipolle rosse di Tropea 26 Kcal per 100g
    Cipolline 38 Kcal per 100g
  • Fagioli 100 Kcal per 100g
  • Fagiolini 18 Kcal per 100g
  • Fiori di zucca 12 Kcal per 100g
  • Friggitelli 22 Kcal per 100g
  • Insalata gentile 19 Kcal per 100g
  • Insalata riccia 19 Kcal per 100g
  • Lattuga 19 Kcal per 100g
  • Lattuga Iceberg 19 Kcal per 100g
  • Melanzane 18 Kcal per 100g
  • Peperoni 22 Kcal per 100g
  • Piattoni 18 Kcal per 100g
  • Pomodori 19 Kcal per 100g
  • Porri 29 Kcal per 100g
  • Ravanelli 11 Kcal per 100g
  • Scalogni 26 Kcal per 100g
  • Scarola 15 Kcal per 100g
  • Songino 19 Kcal per 100g
  • Zucchine 11 Kcal per 100g

Verdura sempre di moda!

  • Carote 35 Kcal per 100g
  • Ceci 100 Kcal per 100g
  • Cicoria belga 18 Kcal per 100g
  • Cipollotti 26 Kcal per 100g
  • Insalatina 19 Kcal per 100g
  • Lenticchie 82 Kcal per 100g
  • Patate 85 Kcal per 100g
  • Radicchio verde 14 Kcal per 100g
  • Rucola 28 Kcal per 100g
  • Sedano 20 Kcal per 100g


Servo e me ne vado (le ciliegie mi chiamano!)
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero