mercoledì 13 novembre 2013

La spesa è una cosa seria

Fare la spesa è un atto politico, si dice spesso, oltre essere un atto essenziale nella vita di ogni famiglia. Politica intesa come tutte quelle scelte che compiamo e che in qualche modo sottolineano un nostro pensiero, un'etica e uno stile di vita. Essere vegetariani o vegani è un atto politico perché tocca tutte le sfere della birra esistenza: da come ci nutriamo a come ci vestiamo, a quali detersivi preferiamo a cosa ci spalmiamo in faccia. Anche NON scegliere è un sto politico: dichiariamo in qualche modo che le scelte degli altri o quelle consuete, ci stanno bene o che non ci vogliamo spaccare la testa con mille paranoie. Non critico ne giudico, non è nel mio sole ne interesse. Però sottolineo questo aspetto che spesso mi viene fatto notare: la spesa e difficile o più cara? Per me no, anche se vivo con Lassaggiatore che non è vegetariano ma un gran goloso (come me ma di cose diverse). 
Ieri con il mio bel carrello giravo per le corsie prendendo cose per me buone, avendo solo l'accortezza ogni tanto, per prodotti che non conoscevo, di leggere le etichette. Per me questo è vivere consapevolmente ma non lo faccio rompendo le balle a chi mi sta intorno. Io compro cose semplici da trasformare nella mia stupenda cucina. Piatti gustosi per me e per il mio compagno, con attenzione e cura come, secondo me, noi madre ha sempre fatto e come io amo vivere la cucina. Vizietti e pietanze danzano e mi rallegrano perché per me il cibo è anche questo...coccola cura vizio amore e sostanze che fanno bene. Il resto è politica più profonda che si fa però solo a stomaco vuoto, con il cuore calmo e lo spirito pronto ad accogliere critiche e confronti. Chi aggredisce giudicano insulta non sarà mio ospite gradito, il resto vien da sé.

La ricettina di oggi è una coccola calda e fruttata senza zuccheri aggiunti e semplice, mele cotte non sfigate!

Mele cotte alla cannella e datteri
- 3-4 mele 
- 1/2 cucchiaio di cannella
- 5 datteri morbidi
- 1/2 bicchiere di succo di mela senza zucchero 
Sbucciare e tagliare le mele a dadini e riporle in una teglia da forno con il succo di mele precedentemente versato sul fondo. Spolverare le mele con la cannella, mescolare con i datteri tagliati a pezzetti. Volendo si possono aggiungere riccioli di limone uvette e frtta secca. Infornare per 25/30 minuti a 180' C. Si può frullare o mangiare così o su pancakes o su fette di pane integrale. Se se ne fa tanta di può invasettare e sterilizzare.

Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero