mercoledì 29 gennaio 2014

Riassunto delle puntate precedenti


La mia vita, ultimamente, ha avuto un'accelerata positiva e propositiva. Sarà grazie alla consulenza della super naturopata Ambra, sarà il talent factory di Gioia, l'aiuto della mia buddy e delle altre talentuose. Sarà il cambiamento contrattuale e la presa di coscienza di un'indipendenza che, si fa paura e costerà fatica, ma penso darà buoni frutti...saranno gli incontri con persone nuove e letture (in questo momento sto leggendo un anteprima un libro carino ma ve ne parlo bene quando l'avrò finito) fatto sta che mi sento piena di energie! E a volte, presa dal vortice di cose che faccio, mi perdo un po' e non scrivo anche se cucino sempre cosine buone!
Allora cerco di postare almeno le piccole leccornie di questi ultimi giorni.
Le tortine integrali tofu e funghi e la crema zucca porri e patate, un must nella mia cucina!
Il colore arancione della zucca mi scalda e mi rasserena sempre, aspetto utile in questo momento così pieno di emozioni!

Crema di zucca porri e patate
- 500/600gr di zucca (polpa pulita) mantovana, la mia preferita
- 200/300gr di porri (un porro grande)
- 2 patate grandi o 4 piccole
- 1 cipolla o un bello scalogno
- 1 rametto di rosmarino
- sale q.b.
- 1 lt di brodo di verdure (dado fatto in casa)
- 3 cucchiai di olio e.v.o.
Tagliare la cipolla fine e farla soffriggere con olio e.v.o. e un po’ d’acqua  per alleggerire la ricetta. Pulire e tagliare la zucca e le patate a cubetti piccoli, per velocizzare la cottura e i porri a rondelle.
Aggiungere il rametto di rosmarino, sarebbe meglio legato con spago, in modo facilitarne l'estrazione a fine cottura. Aggiugnere zucca, porri e un pizzico di sale e mescolare per fare insaporire per 5 minuti circa.
Aggiungere le patate e coprire con il brodo, lasciare cuocere a pentola coperta per 20-25 minuti. Frullare con un frullatore a immersione e...gustare con crostini caldi e un filo d'olio o dei semini croccanti.

Tortine invernali tofu alla curcuma e funghi
- 180 g di tofu al Naturale (una confezione)
- olio extra vergine di oliva

- Funghi porcini una confezione, direi circa 400/500 gr freschi
- 1 ½ spicchi d’aglio (facoltativo se non piace...)
- Prezzemolo fresco
- Sale

Per impasto
- 150 g di Farina (io ho usato mista con più de 70% integrale)
- 15 g di Olio extra vergine di oliva
- 80 g di acqua

 Condimenti per il tofu
- Una consistente macinata di pepe bianco
- 1 cucchiaino di curcuma
- 1 cucchiaino olio
- 1 cucchiaio acqua tiepida
- succo 1/2 limone

Iniziare a pulire ocn delicatezza i funghi senza immergerli nell'acqua ma con strofinaccio e tagliare la parte con la terra. Tagliarli a fettine sottilissime. Far rosolare aglio e/o cipolla in una padella con filo d'olioe  poi far saltare i funghi per una decina di minuti cospargendoli di sale e di prezzemoloo fresco sminuzzato. Controllare la cottura e il gusto. Intanto preparare la crema di tofu: far bollire un panetto di tofu in un pentolino per 5-10 minuti coperto d'acqua. Scolarlo e metterlo nel boccale del frullatore e frullarlo con un filo d'olio, un paio di cucchiai di acqua calda, il succo di mezzo limone, la curcuma e altri condimenti a piacere. Creare un formaggio spalmabile molto cremoso. 
Impastare in una ciotola la farina, la'cqua, l'olio e un pizzico di sale e creare delle crostatine nelle apposite tegliette unte in precedenza. Stendere un cucchiaio di formaggio spalmabile e un paio di cucchiai di funghi e infornare a 180° per circa mezz'ora.

Sono piacute anche al Lassaggiatore ehehe quindi provatele! Anche in versione minion o in vesrione involtino con la stessa sfoglia resa sottile con il mattarello.

Oggi la mia schiscetta è stupenda: riso integrale cotto al vapore, hummus light di cannellini, broccoli cotti al vapore e saltati con sesamo.

Servo e me ne vado
CHloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero