mercoledì 5 febbraio 2014

Broccolo romano zuppa sottomano!

Io adoro la forma del broccolo romano (o Romanesco?!), sembra provenire da un altro pianeta con quei bitorzoli così belli, con la geometria stupenda, il colore chiaro, il sapore delicato...mmm cosa possiamo farne? Beh tante cosine sfiziose ma se si rientra a casa tardi e un po' infreddoliti una delle prime ricette che viene in mente e una bella vellutata calda.

Vellutata coccolosa 
Ingredienti per 4
- 1 broccolo romanesco di medie dimensioni
- due patate
- mezza cipolla
- un litro di brodo
- sale e pepe
- olio evo
- erba cipollina o gomasio per guarnire

Tagliare il broccolo e le patate a pezzetti. Nel frattempo preparare un po' di brodo vegetale. Far rosolare in po' d'olio la cipolla a dadini, aggiungere le verdure e coprire a filo con il brodo. Mettere sale e pepe  e coprire con il coperchio, lasciar cuocere mezz'ora, finché il broccolo non sarà diventato tenero. A cottura ultimata, con il frullatore ad immersione creare la nostra vellutata aggiustando di sale o spezie.
Servire con una spolverata di erba cipollina o gomasio profumato.

Questa ricettina mi ha scaldata in questi giorni intensi e super impegnativi, giornate vissute come se fossi una trottola tra impegni vari (carnevale alle porte, apertura della partita IVA, qualche corso di cucina da organizzare e tanti pensieri non solo preoccupazioni suvvia!).
E visto che si è parlato di forme che sembrano aliene...mi viene in mente il primo corso che ho terrò quest'anno.

Il tema sarà Memorie di un cuoco d'astronave...vedremo...
Chloeugi 



Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero