mercoledì 26 marzo 2014

La fine è il mio (sospirato) inizio

Ultima settimana in quella che è stata la mia condizione lavorativa per 5 anni.
L'ho amata, curata, lamentata a volte quasi odiata ma è stata importante e mi ha fatto diventare quella che sono. Mi ha portata a questo nuovo cambiamento che sento profondamente. Sono in quello stato tra l'emozione e la paura che un salto verso nuovi luoghi porta con se.
E queste elucubrazioni e progettazioni mi hanno portata un po' lontana da te, mio caro blog, ma senza volerlo senza pensare ad un allontanamento definito anzi...pensando a come riempirti e coccolarti durante le giornate che mi aspettano, con nuovi stimoli e ricette.
Quella di oggi è semplice e ha il profumo dell'estate o almeno della primavera che sta cercando di farsi spazio in questo grigiore ancora un po' invernale.

Insalata di miglio alle zuccherine e pomodori secchi (x2)
- 140 gr di miglio decorticato
- 1 zucchina
- pomodori secchi quanti se ne vogliono (io sono golosa)
- olio
- sale

Lavare il miglio e farlo cuocere in acqua (il doppio del peso del miglio circa) per 20 minuti o finché non è cotto (e avrà assorbito l'acqua).
Tagliare intanto la zucchina s cubetti e saltarla in padella con un filo d'olio e un pizzico di sale. Volendo aggiungere un po d'acqua o brodo vegetale per fare gusto e non usare troppo olio. Una volta cotto versare il miglio nella padella e salarlo per dargli gusto. Aggiungere i pomodori sechi e capperi o olive se piacciono. Io lo spolvero con un po' di gomasio alle erbe o con lievito di birra in scaglie.

Pranzo gustoso, vegano e senza glutine! Veloce e nutriente.

Ora mi preparo per lo startup weekend sul food a Torino, che comincerà venerdì sera....ne vedremo delle belle!? Ve lo dirò lunedì!
Per ora preparo una ricettina per viziare nuovi amici/compagni di avventura...vedrete! 

Servo e me ne vado 
Chloeugi 

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero