giovedì 19 giugno 2014

I colori dell'estate

Quanto è meravigliosa questa stagione non solo, come dicono in tanti, per il caldo, che io non sempre apprezzo quando è eccessivo. Ma per i colori dei suoi prodotti: frutta e verdura fanno bella mostra di se sui banconi del mercato: dai verdi delle varie insalatine al rosa carico della polpa dell'anguria, al rosso appassionato di ciliegie e duroni al giallo di meloni succosi.
E con il caldo anche i piatti si svestono di tanti strati e cotture troppo lunghe per aiutarci a rinfrescarci. E allora via a centrifugati, a zuppe fredde, a insalate colorate, carpacci di verdure, piadine farcite e macedonie con creme leggere e soffici.
L'altra sera ho deciso di provare a crearmi al volo una lasagna di verdure abbinando strati di zucchine alla griglia a veli di pesto e pomodorini. Una manciata di pinoli e qualche foglio di basilico e voilà il gioco è fatto!
Come dolce volevo provare e far provare al Lassaggiatore una crema simil mascarpone ma senza prodotti di origine   animale. 

Soiarpone ovvero mascarpone di soia 
Per creare la base formaggiosa:
- 500 gr di yogurt di soia al naturale (il mio era vagamente dolce)

Per fare la panna per creare mascarpone:
- 100 ml latte di soia 
- 180 ml olio di mais 

Vorrei provare poi con altro latte vegetale, magari avena che è molto dolce.

Comunque bisogna avere pazienza per questa ricetta. Si prendono gli yogurt e si mettono in una garza o straccio pulito e poggiarlo su una brocca o contenitore in modo che persa il liquido, per circa 6/8 ore più sta e più si addensa. Per la panna frullare bene il latte con l'olio come per creare una maionese.
Una volta pronte le due preparazioni mescolarle delicatamente insieme e poi riporle in frigo per addensare ancora un po'. Ottimo per creare un tiramisu alla frutta o abbinato a macedonie o anguria come abbiamo fatto noi con una spruzzata di cioccolato fuso.

Riassumo anche la cena di ieri...ultimamente faccio troppe cose ma non trovo il tempo per pubblicarlo tutte scusate, tra corsi lavori e startup il tempo mi sfugge!

Insalata India style
- 3/4 carote 
- 1 tazza uvette
- 1/3 tazza sciroppo agave:
- curry
- pepe 
- peperoncino in scaglie
- 1/2 tazza tahin
- succo di limone 
- aglio (facoltativo)

Tagliare le carote a fiammiferi. Preparare il condimento mescolando tahin limone pepe curry peperoncino a scaglie e uvette. Mescolare bene le carote e il condimento.

Formaggino veloce di soia
- 500 ml di yogurt di soia
- 1 pz di sale 
- spezie a piacere
Versare il contenuto del vasetto di yogurt in una garza o straccio e lasciarlo colare, magari aiutandosi con un colino e una brocca, per qualche ora in modo che il sale faccia cagliare lo yogurt.
Poi condirlo come si preferisce, più si lascia a riposare e cagliare più verrà compatto e spalmabile.

Zucchine a strati
- zucchine alla piastra 
- pesto bio (ne ho scoperto uno al tofu buonissimo)
- pomodorini
Creare strati di zucchine pesto e pomodori, come fossero lasagne con qualche foglia di basilico e semi di sesamo.

Ok ora basta vi ho riassunto questa settimana!

Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero