lunedì 5 gennaio 2015

Constantly challenge yourself...2015 a noi!

Constantly Challenge yourself è un po' il mio motto: mettersi sempre alla prova per migliorarsi, per stare bene, per superare i limiti e ottenere grandi risultati. o vorrei tanto tatuare da qualche parte...per la gioia della mia povera mamma che sopporta i miei colpi di testa!!

Questo 2015 parte con tutti i migliori presupposti e auspici: tanti sogni e progetti, spese per provare nuove ricette...insomma c'è fermento nella mia cucina. 
E il giorno della befana ce n'era perché abbiamo avuto in visita per cena, due amici in dolce attesa, evento che ci riempie il cuore di gioia e ci fa venire voglia di cose buone e coccolose.
E cosa c'è di meglio di una bella pizza fatta in casa, creando un buonissimo impasto con lievito madre in polvere!?

Impasto per pizza con lievito madre in polvere 
Ingredienti:
- 500 gr di farina manitoba
- 250 gr di farina 00
- 500 ml di acqua
- 55 gr di lievito madre secco
- 3 cucchiaini di sale
- 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

Mescolare le farine e il lievito, prima di versare olio e acqua per creare un bell'impasto. Volendo ci si può aiutare con la planetaria se ne facciamo tanto o non abbiamo tempo o abbastanza forza per impastare tutta questa farina! Dopo aver creato una palla di impasto per pizza, riporlo in una ciotola coperta con uno strofinaccio e tenerlo al caldo per 2 ore, lasciandolo lievitare ben bene. Dopodiché stendere la pizza, focaccia o altro che sia e lasciarla lievitare altri 40 minuti. Infornare a 200°C per 15 minuti, condendo con quello che amiamo: passata di pomodoro e origano, formaggini vegan, olive e capperi o sottaceti.

Crostata alla crema al cioccolato
Per la Crema di cioccolato
Ingredienti 
- 250 ml latte di soia
- 100 ml olio di semi o di mais
- 30 gr. sciroppo d'agave o sciroppo di acero
- 20 gr. farina 00 
- 10 gr. amido di mais 
- 150 gr. cioccolato fondente

In una ciotola sciogliere l'amido di mais e la farina con un po' di latte di soia, creando una cremina senza grumi. Versare in un pentolino  il resto del latte, la cremina ottenuta, l'olio, lo sciroppo d'acero o d'agave e portare a bollore, continuando a girare con una frusta finché si solidifica. Spezzare il cioccolato e farlo sciogliere aiutandosi con un leccapentola.. 

Pastafrolla vegan all'arancia 
Ingredienti
- 130 ml di olio di mais o di semi
- 200 ml di acqua salata
- scorza di arancia
- 90 gr di zucchero integrale
- 300gr di farina semintegrale o 500 di farina manitoba

Preparare gli ingredienti secchi e quelli liquidi da una parte. Mescolare i liquidi nelle farine e impastare. Aiutarsi con della farina se risultasse troppo liquida. Avvolgere la pastafrolla in un pezzo di pellicola e lasciarla un'oretta in frigo. Stendere la pasta in una teglia per torte, creando il guscio e bucherellando il fondo dell'impasto in modo che fuoriesca l'aria e non si gonfi, e cuocerla in forno per 25 minuti a 180°C. Creare delle forme con il resto della pasta frolla e cuocere tutto in forno le utilizzeremo per decorare. Lasciar raffreddare e guarnire con la crema e con codette di vari gusti e colori, oppure con biscottini fatti con l'avanzo dell'impasto.

La serata è terminata in chiacchiere, risate e sogni...
Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero