giovedì 1 gennaio 2015

Happy new year!!! Risotto e risate

Buongiorno ehm buon pomeriggio e buon primo giorni di questo nuovo, scintillante e pieno di aspettative, 2015!!!
Come abbiamo finito noi? Pulendo e sistemando la nostra splendida casa e preparandoci per festeggiare con i nostri amici.
Ultima ricetta dell'anno? Un finto risottino al radicchio con un mix di 5 cereali, per avere qualche cosina da smangiucchiare dopo i bagordi del capodanno, il 1 gennaio!

Cerealotto al radicchio trevigiano alle noci (finto risotto!)
Ingredienti per 4 persone 
400 grammi di riso mix di cereali (grano, farro, orzo, riso e avena è un mix cottura 10/15 min)  altrimenti un riso semintegrale per risotti, o un Vialone Nano
- 2 cespi di radicchio tardivo di Treviso (grazie zia!)
- 1 litro di brodo vegetale
- 1 cipolla
- 3/4 di bicchiere di vino bianco secco o uno rosso se si vuole dare un gusto più deciso
- olio e.v.d’oliva
- sale e pepe

Sminuzzare la cipolla e metterla in una pentola ampia con un filo di olio. Tagliare a pezzetti il radicchio e buttarli nella pentola con la cipolla. Cuocere per una decina di minuti finché si riassorbe l'acqua della verdura. Versare il riso o il mix di cereali e tostare per qualche minuto. Poi sfumare il vino e man mano versare mestoli di brodo affinché si cuocia il risotto o finto risotto lentamente e profondamente. Dopo una 10 di minuti, o circa a metà sbriciolare le noci e cuocere per altri 5/10 minuti (assaggiare per capire a che punto siamo della cottura). Salare e pepare e prendere 4/5 cucchiai e frullare con un 1 cucchiaio di olio e qualche noce (volendo) per creare una cremina utile per la mantecatura! Così non serve burro! Mescolare la nostra pietanza con la crema e servire con olio e noci o, come ha fatto Lassaggiatore, con un goccio di aceto balsamico!

Ora sfornerò il primo pane dell'anno al farro e semi di lino, così la casa profumerà di buono! 
Buon anno a tutti, che sia un anno gustoso, curioso, pieno di soddisfazioni sogni e progetti da realizzare per tutti!
Per quanto mi riguarda il mio augurio personale è quello che ci siamo decisi ad attaccare al muro del nostra salotto...
"La decisione più coraggiosa che puoi prendere ogni giorno è quella di essere di buon umore". Voltaire

Ps Il giorno dopo il risotto è ancora più buono e può essere usato per fare croccanti polpette, basta mescolare un cucchiaio o due di farina e un mix di 2 cucchiai di maizena e 4 di acqua per sostituire le uova. Impastare tutto e creare con le mani le polpette. Se serve passare nella farina o nella farina di mais o nel pan grattato. Poi saltarle in padella antiaderente.
Ottimi come snack salati, noi ce li siamo sbafati mentre eravamo sommersi ognuno nelle proprie attività creative, per partire bene con il giusto spirito questo 2015.

Servo e me ne vado
Chloeugi 




Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero