venerdì 2 gennaio 2015

Nuovi giorni nuove tortiere...e torte!

Il secondo giorno dell'anno ha il sapore della novità, ma senza l'eccitazione del 1° giorno. 
Dopo il riposo, dopo aver preso un po' di tempo per noi, dopo aver radunato un po' le idee oggi si parte con rinnovato entusiasmo. Ho tante idee in testa e sto cercando di fare un planning per non perdermi neanche uno dei mille progetti che seguo e che amo.
Allora mi concedo un dolcino per festeggiare la nuova teglietta che mi ha regalato Lassaggiatore, e il piatto che mi ha regalato la mia super zietta per coccolare la mia famiglia che mi viene a trovare oggi, per augurarci tanti nuovi giorni pieni di sogni e passi.

Torta noci mele e cannella vegan
Ingredienti per una teglia piccola (raddoppiare per una teglia normale)
170 gr di farina- 8 gr di lievito
- 80 gr zucchero di canna o integrale + 2 cucchiai per la superficie  
- 60 ml di olio di girasole o mais (oppure evo ma delicato)
- 150 ml di acqua
- 1 cucchiaino raso di cannella
- 1 mela a pezzetti
- 50 gr di noci a pezzetti
- 1 cucchiaio di aceto di mele
- buccia di limone grattuggiata

In una ciotola capiente mescolare la farina, il lievito, lo zucchero, l'olio, la cannella e l'acqua fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungere le mele fatte a pezzettini e noci e immergerle nell'impasto.
Versare nello stampo preparato e cospargere di zucchero integrale. Cuocere per 45 minuti a 180° C facendo attenzione che si cuocia bene controllando con lo stecchetto.

Come mai ho usato l'aceto di mele? Per sostituire l'uovo e la sua funzione in questa ricetta, quello di amalgamare e rendere soffice la torta. Anche se in questa ricetta non era strettamente necessario essendoci le mele, però volevo che venisse una torta bella soffice e gustosa.


Ecco alcuni modi per sostituire un uovo:
Nelle ricette dolci:
2 cucchiai di latte di soia in polvere mescolato con 2 cucchiai di acqua (1 cucchiaio da minestra= circa 10 grammi) 
- 2 cucchiai di fecola di patate 
- 2 cucchiai di amido di mais (maizena) 
- ½ banana matura
- ¼ di tazza di yogurt di soia (circa 35/40 grammi) 
- 2 cucchiai di tofu frullato con il liquido della ricetta, se è vellutato aggiungerlo direttamente all’impasto
- 2 cucchiai di farina di ceci 
- ¼ di tazza di mela grattugiata (circa 40 grammi) 
- 1 cucchiaio di aceto di mele (ottimo per le ricette con cioccolato) 
- (un classico) la miscela di semi di lino polverizzati finemente con l’aiuto di un mixer insieme a 3 cucchiai di acqua: ha un sapore non neutro ed influenza la ricetta, però è molto adatto per le ricette con farine integrali, o con cacao, con gusti decisi e non delicati).

Nelle ricette salate si possono usare
- riso bollito (avendo cura di non averlo sciacquato troppo per non fargli perdere troppo amido)
- patate lesse
- ceci o azuki lessati
- miglio lessato 

Servo e me ne vado
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero