mercoledì 15 febbraio 2017

A volte bisogna chiedere una mano



La vita è fatta di cambiamenti, soprattutto nella vita di una donna.
Dopo la gravidanza ti ritrovi immersa in un mondo nuovo, fatto di emozioni e anche paure. Di non essere mai all'altezza, di non riuscire a fare quello che è giusto per il nostro cucciolo. 
Ma anche di non ritrovare più un equilibrio nostro che, come nelle migliori favole, sarà diverso ma sicuramente
più entusiasmante ancora della situazione precedente.
E in tutta questa giostra piena di sfumature e passi, a volte bisogna chiedere una mano a qualcuno.
Ebbene sì, perché non sempre si è in grado di fare tutto da sole.
Essere donna vuol dire spesso pensare di dover essere perfette, sentirsi sempre sotto una lente di ingrandimento che potrebbe mettere in evidenzia ogni nostra debolezza e difetti.
Ma essere donna vuol dire anche pensare a delle soluzioni, perché non abbiamo ne tempo ne voglia di piangerci tropo addosso (in più ora ho già le lacrimucce e il moccio del mio cucciolo sui vestiti!).
E quindi? E quindi mi sono guardata attorno e ho capito che avevo bisogno di una mano, di qualcuno che mi capisse e mi guidasse, perché da sola non riuscivo.
Si cosa sto parlando? Ma della dieta
Sono stata accolta e ascoltata da una nutrizionista vegana super! Se volete scoprire chi è ...ecco il link alla sua pagina facebook!
Mi ha preparto degli ottimi consigli e suggerimenti per aiutarmi in questa lotta continua perché è ora di sconfiggere questi kg e alcune cattive abitudini che, insieme alla tiroide stanca e al metabolismo messo a dura prova da troppi tentativi e stress, non mi aiutano a tornare in forma.
Obiettivo? 14 kg in 7 mesi, se poi fosse di più in meno tempo ben venga!!! 
Perciò da questa settimana si comincia a volersi bene in semplicità, insieme al mio cucciolo che sta imparando a conoscere cibi e consistenze giorno per giorno.
La cosa bella di avere un piccolo in fase di svezzamento è proprio la riscoperta di gusti semplici.
In questi giorni mi sono coccolata con colazioni rigeneranti con latte vegetale e the verde, pane integrale fatto in casa e marmellata senza zucchero o biscotti integrali, con gnocchi di patate cotti al vapore senza uova e formaggio, pasta integrale con pomodorini e ricola, farinata e verdure al forno con succo di limone, spuntini energetici con frutta secca e yogurt di soia ai mirtilli, qualche cubetto di cioccolato per tirarmi su di morale, non tanto per il nuovo regime che per ora è incoraggiante, ma per influenze e dita prese nelle portiere!!! 

Insomma: obiettivi ambizioni per mamme coraggiose!!!

Ora servo e me ne vado a prepararmi una bella merenda con frutta di stagione!
Chloeugi

Seguimi anche qui

Read me in other languages...

il mioblog pianta un albero